bio - Giuseppe Tigani Visual

 

Sono un videomaker, ma quando posso "scatto", regista e creativo ad ampio raggio che da sempre ama e coltiva la passione per la Bellezza

Una delle mie passioni è la pittura che mi permette quotidianamente di modellare le mie figure con la luce e i colori. Il bello è che non si smette mai d'imparare quanto ogni sfumatura di luce influisce su ogni volto o paesaggio che dipingo. 

Allo stesso modo, nella fotografia mi piace usare luci e ombre per scolpire i momenti rendendoli eterni. 
Custodisco ancora gelosamente i primi attrezzi del mestiere, la vecchia Yashica FX-3 e la Praktica B100, modelli da battaglia che mi hanno permesso di cominciare a giocare con una cosa magica come la fotografia analogica.

Da musicista ho composto molti brani e partecipato a molte produzioni vivendo esperienze uniche, dal piccolo club di provincia alle grosse strutture inglesi di Liverpool, dove la professionalità nel campo musicale è indiscussa. Il magnifico rapporto col pubblico, durante i numerosi concerti in Italia e all'estero, mi ha permesso di crescere e percepire le emozioni del creare coinvolgendo le persone. 

Ho realizzato il mio primo cortometraggio molti anni fa in occasione di un concorso per videomaker, al quale ho partecipato vincendo il primo premio. Da quel momento ho avuto molte soddisfazioni professionali realizzando film, videoclip musicali, spot aziendali e wedding film. Sono un amante dei dettagli e delle sperimentazioni. 

A Luglio 2016 ho presentato al vasto pubblico del Contenitore Artistico "Corti Aperte", il primo Film Interattivo-Emozionale mai creato, suscitando grandissimo interesse anche da parte dei media. Un Film che cambia forma di continuo in base alle emozioni di chi lo guarda. 

Nel 2017 ho scritto e realizzato il cortometraggio  "Maya",  che racconta la metafora del viaggio che l’uomo compie alla riscoperta del mondo, della bellezza, dell’arte. 

Maya viene presentato al Modamovie 2017, Castello Svevo di Cosenza, dove ricevo il "Premio giovani registi"

 

Indirizzo:  Polistena (RC), via dei Fiori n. 37

Telefono: 328.31.21.299